Berli Junker Cellox Ltd. sceglie A.Celli Paper per il suo investimento in Tailandia

febbraio 06, 2019

È con estrema soddisfazione che A.Celli Paper annuncia l’inizio di una preziosa collaborazione con Berli Junker Cellox Co. Ltd. con la fornitura di una ribobinatrice E-WIND T100 di ultima generazione, dedicata alla produzione di carta tissue per lo stabilimento di Prachinburi.

La nuova ribobinatrice sarà impiegata per tuti i tipi di carta tissue di alta qualità, con grammature da 13 a 45 gsm; è dotata di tre svolgitori e una calandra, massima velocità operativa 1900 mpm, diametro massimo del rotolo finito 1800 mm.

Un’ulteriore conferma per la tecnologia A.Celli Paper, che si dimostra sempre più presente sul territorio asiatico e in grado di soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di clientela, rispondendo con flessibilità e prontezza alle molteplici variabili produttive.

 


COMPANY PROFILE

Ricca e straordinaria è la storia della Berli Jucker Public Company Limited (BJC), iniziata oltre 135 anni fa, nel regno del Siam, dalla partnership tra le famiglie Berli e Jucker.

Questa fu la prima di molte forti partnership che dette vita a una delle più antiche aziende commerciali di successo del Regno di Siam.

Originariamente, la BJC si occupava della risicoltura, estrazione mineraria, legname, spedizioni, importazioni e altre attività che hanno gettato le basi per il progresso della Tailandia verso l’industrializzazione.

Selezionando e curando i propri partner locali e internazionali, la BJC ha continuato a prosperare nel corso degli anni, fino a diventare un’importante azienda tailandese di import-export.

Dopo la seconda guerra mondiale, la BJC diversificò le sue attività fra produzione, imballaggio e distribuzione.