Blue Tissue e A.Celli Paper: avviata la TM1

news | Grazia Simonelli, 17 luglio 2019

Il 7 luglio scorso la Tissue Machine A.Celli iDEAL® Master è stata avviata con successo, iniziando la produzione per il cliente messicano Blue Tissue Sapi de C.V.

Il nuovo impianto chiavi in mano, che oltre alla macchina tissue include una ribobinatrice A.Celli E-Wind® T100 a due veli, va ad integrare la linea di converting del Cliente già esistente.

La macchina A.Celli iDEAL®  è stata installata nello stabilimento di Apizaco, nello stato messicano di Tlaxcala, con un gran lavoro di squadra fra i tecnici del Gruppo A.Celli ed il personale messo a disposizione dal Cliente.

Si tratta di una macchina a singolo formato (2700 mm di larghezza) per la produzione di bobine tissue dal diametro di 2500 mm, che prevede una velocità di 2000 mpm, assicurando una produzione giornaliera di 110 t.

La Tissue Machine, su cui è stato installato il DCS in versione avanzata e con nuovissima interfaccia grafica, è equipaggiata con il Monolucido in acciaio A.Celli iDEAL® forged YD da 16’ di ultima generazione.

Apizaco, il cui significato in lingua natia náhuatl è “luogo di acqua sottile”, quindi “luogo con torrente”, si trova a 2.424 m di altitudine ed in una posizione strategica fra la capitale, Città del Messico, ed il porto di Veracruz, sulla costa orientale.

A.Celli iDEAL TM1 - Blue Tissue